Guida – Come fare una recensione

 

bookwom
davidmcelroy.org

Chi fa la recensione di un libro assegnato per la scuola, deve dimostrare di averlo letto bene e di saperne fare un’approfondita analisi critica. Anche se non è il massimo leggere un libro imposto da un altro, soprattutto se non si ama molto la lettura, il compito di recensire un libro per la scuola ha molti risvolti positivi: può, ad esempio, avvicinarti alla lettura o farti ottenere un buon voto e alzarti la media.

Il primo passo da compiere, durante la lettura, è quello di sottolineare i passi che ti colpiscono di più per poterli poi trovare più facilmente. Una volta finito di leggere il libro, dovrai decidere se fare la recensione procedendo per punti o scrivendo un discorso unico. In ogni caso, le informazioni salienti che dovrai indicare sono: gli accenni sull’opera in generale, come il titolo o l’anno in cui è stata scritta; una breve biografia dell’autore; una breve panoramica sull’autore, il suo periodo storico e il suo stile; la recensione vera e propria del libro, divisa in trama, analisi stilistica e giudizi personali.

kindl
buonoedeconomico.it

Devi essere originale e fare un tuo riassunto del libro, senza prenderlo da internet, perché i professori potrebbero scoprirlo, navigando sul web. Cerca di essere sintetico, usa una quindicina di righe e soffermati sui punti salienti del testo.

Soffermati di più sull’analisi stilistica, individuando il tipo di periodi usati dall’autore, la preferenza di subordinate o coordinate, il tipo di lessico, l’uso della punteggiatura, se prevalgono i dialoghi e le descrizioni, di che genere di opera si tratta e la caratterizzazione dei personaggi. Dai maggiore attenzione alla presenza di figure retoriche, per capire se l’autore vuole trasmettere un messaggio esplicito o meno.

Infine, esprimi un tuo giudizio personale sull’opera basandoti sugli aspetti che ti hanno più colpito e sull’insegnamento che il libro ti ha lasciato.